Chiamaci: +39 0984 506308

La sedia da ufficio

Le caratteristiche da valutare nella scelta di una buona sedia da ufficio

sedia-da-ufficio-1Se si lavora in ufficio, o a casa, davanti ad una scrivania o davanti al computer, la prima cosa importante, per garantire una corretta postura è la sedia. In commercio è possibile trovare una varietà di sedie da ufficio, con caratteristiche diverse per ogni esigenza.

Cominciamo dicendo che una sedia da ufficio, risulterà molto più comoda se è di tipo girevole. Questa tipologia di sedia, favorisce lo spostamento del busto sia a destra che a sinistra senza doversi necessariamente alzare.

E’ munita di piccole rotelle che grazie ad un minimo movimento del bacino o grazie ad una piccola spinta della punta dei piedi, consentono spostamenti di alcuni metri, aiutandoci quindi, a raggiungere un armadietto o una libreria distanti dal nostro tavolo da lavoro.

Per quanto riguarda la parte anatomica, una buona sedia da ufficio che rispetti il nostri corpo, deve essere imbottita sia sul sedile che sulla spalliera, deve avere braccioli laterali estensibili per essere regolati alla vostra altezza, il sedile regolabile in alto e in basso e lo schienale inclinabile in avanti e indietro.

Per il design invece, ci si deve regolare a seconda dello stile dell’arredamento dell’ufficio, se è classico ci si può rifare a modelli classici in pelle, se è moderno si può scegliere tra una vasta gamma di sedie da ufficio colorate.

Tuttavia, le parti della sedia non sollecitate dal corpo possono essere anche di materiale plastico trasparente, il legno o in vetro.

Una volta scelta e acquistata la sedia da ufficio, tenendo conto delle proprie esigenze, si potrà procedere all’ acquisto di  altre dello stesso colore e design, della stessa finitura  ma fisse, non girevoli, che serviranno per far sedere in modo comodo i clienti che frequentano il vostro ufficio.

Movie Get Out (2017)

Commenti

commenti